Chi deve pagare il canone Rai

by Sferoblasto on May 4, 2012

Il canone radio televisivo Rai è una specie di abbonamento che si deve pagare ogni anno, per il semplice fatto di possedere un apparecchio televisivo o una radio. Anche qualora il possessore non li accendesse mai o seguisse canali diversi da quelli Rai, dovrebbe comunque versare l’imposta.

Sono esentati i cittadini con 75 anni di eta’ entro il termine di pagamento del canone e i cittadini che possiedano un reddito che, sommato a quello del proprio coniuge convivente, non sia superiore euro 6.713,98 euro annui (perchè questa esenzione sia valida la persona non deve convivere con altri soggetti, diversi dal coniuge, titolari di reddito proprio).

 

Leave a Comment

Previous post:

Next post: