Chi ha inventato Facebook?

by Sferoblasto on June 13, 2012

Happy New YearCreative Commons License

woodleywonderworks 

Mark Zuckerberg ha inventato Facebook e ha dato inizio all’ era dei social network che oggi sono numerosi. Twitter, Instangram (acquistato da Facebook con 300 milioni di dollari in contanti e 23 milioni di azioni, per un valore complessivo intorno al miliardo di dollari), Google +, Pinterest sono soltanto i più diffusi ma ce ne sono milioni (ad esempio Cyworld, Mixi, vKontakte, Orkut, Myspace, Hi5, Maktoob, Lidé, Mixi)! La fondazione di Facebook non è priva di ombre, ben narrate nel film The Social Network  (diretto da David Fincher). Fatto sta che Mark Zuckerberg ha creato, assieme ad altri collaboratori, una rete sociale che dall’Università di Harvard (per cui era stata originariamente concepita) si è estesa ad altre università, agli studenti delle scuole superiori, ai maggiori di 13 anni e poi si è diffuso di paese in paese a quasi tutto il mondo.

E’ noto come l’attuale presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama, abbia fatto ampio ricorso a Facebook per la sua prima campagna elettorale  alla presidenza. Facebook può essere usato come mezzo per rimanere “virtualmente vicino” ai nostri amici, o per averne di nuovi e può essere anche un formidabile strumento di diffusione di notizie magari trascurate dalla stampa o di sensibilizzazone dell’opinione pubblica su temi cruciali come i diritti e questioni sociali di interesse nazionale. Come tutti gli strumenti va usato saggiamente e non bisogna rimanerne schiavi!

Facebook è quotata in borsa dal 18 maggio 2012.
Il primo febbraio 2012 Facebook ha presentato i documenti necessari all’offerta pubblica iniziale utile alla quotazione in borsa dichiarando oltre 845 milioni di iscritti. Il Post, preziosissimo blog di Luca Sofri, ha dedicato numerosi approfondimenti a Facebook, ne consigliamo uno in particolare: 10 cose sui conti di Facebook.

Leave a Comment

Previous post:

Next post: